Delitti di voliera

Delitti di Voliera

Bernardo Licini aveva sessanta anni e non li dimostrava.
Teneva molto alla cura del proprio aspetto, come testimoniava la sua abbronzatura artificiale e dalle sfumature sintetiche.
Era arrivato all’angolo tra Via Massaia e Via San Lorenzo da Brindisi, quando un bastone tozzo e corto gli rovinò la pettinatura.
A sferrare il colpo fu l’uomo più alto che lo colpì, con precisione chirurgica, sulla nuca.
Licini crollò a terra neppure troppo scompostamente.
Aprirono il bagagliaio della station wagon e vi infilarono dentro il corpo.
 

Delitti di voliera - Enrico Piccinini
L’autore Enrico Piccinini

Dal misterioso rapimento di un coriaceo uomo d’affari, avvenuto in un afoso pomeriggio romano, si diparte una tormentata vicenda che intreccia le esistenze e i destini di un quartetto di protagonisti.

Delitti di voliera, il primo romanzo di Enrico Piccinini esplora, con profondità psicologica e sapienza narrativa, il difficile rapporto tra padri e figli in un’epoca sospesa tra la sopravvivenza dei modelli patriarcali e il loro inevitabile svuotamento di senso.

Enrico Piccinini è nato a Roma nel 1965. Per i tipi Mursia e Cafoscarina Editrice sono stati editi suoi studi e traduzioni. Nel 2009 ha pubblicato Klinamen nella sola versione in lingua italiana per Giulio Perrone Editore.  Per ChiPiùNeArt Edizioni (Collana Haünie).ha pubblicato Il velo di Winslow (2020) e Klinamen (2021) in edizione bilingue italiano-francese. Gestisce l’opera in italiano di Christine Koschel.

Già libraio, è ora curatore editoriale e co-fondatore del blog di critica letteraria Gilda Bicêtre.

 

Delitti di voliera - Copertina

DELITTI DI VOLIERA

Enrico Piccinini
ChiPiùNeArt Edizioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *